Forza Simone, siamo tutti con te!

07.10.2018

Nardò 07 ottobre 2018

Lo stacco a colpire di testa, il piede che si impianta sul terreno e il ginocchio destro che fa un movimento innaturale. Il drammatico momento vissuto da Simone Cassano, il ragazzo granata, centrale classe 97, che vorrebbe non fosse mai accaduto. Mani al viso, e lacrime per il dolore lancinante. La speranza é che non sia nulla di grave, la radiografia non ha emesso verdetti sconvolgenti, ma sarà la risonanza, fissata fra pochi giorni a dare certezze sull'interessamento o meno dei legamenti. Ora Simone é a casa, in attesa degli approfonditi esami. Forza Simone, siamo tutti con te, e ti rivogliamo presto al tuo posto!  

Ci pensa Molinari: il Toro sbanca Gravina. 0-1
La juniores della Palmese si ritira.